giovedì 30 giugno 2016

Barchetta a vela fermalibri

"Il mare è tutto azzurro"

Il mare è tutto azzurro.
Il mare è tutto calmo.
Nel cuore è quasi un urlo
di gioia. E tutto è calmo.
     
               Sandro Penna

Barchetta a vela ferma libri

Sarà che l'estate è finalmente arrivata e la voglia di mare pure...fatto è che appena questi due pezzi di legno di recupero mi sono capitati tra le mani ci ho visto immediatamente questo...


Potreste utilizzare come pezzi di legno quelli che si trovano in spiaggia e rendere la creazione ancora più in "tema"...
Per realizzarla vi serviranno:

-due pezzi di legno di recupero
-carta velina
-fildiferro
-1 bottone
-il coperchio di una scatola di cotton fioc
-impregnante

1. Incollate i pezzi di legno come mostrato in foto. Lasciate asciugare e, con l'aiuto della carta vetrata smussate gli angoli e date la forma stondata per ricordare una barca. Dipingete del colore che preferite (io ho dato 2 mani di smalto all'acqua poi, siccome il risultato non mi convinceva ho carteggiato in modo irregolare e dato l'impregnante sopra. Il risultato è  quello che vedete ma se volete fare per bene date prima l'impregnante, lasciate asciugare, dipingete del colore scelto e poi carteggiate!)


2. Con il fildiferro sagomate una piccola vela lasciando un po' di fildiferro alla base per fissarla. Passate la colla vinilica sul fildiferro e incollate un pezzo di carta velina. Diluite un po' di colla con l'acqua e spennellate sul retro la parte incollata. Rigirate la vela e con molta delicatezza strappate la velina in eccesso tirando verso l'alto. Lasciate asciugare e spennellate tutta la vela con la colla diluita a cui aggiungerete qualche goccia di impregnante per ottenere un effetto invecchiato.


3. Dopo aver strappato in grossi pezzi la carta velina, rivestite interamente il coperchio incollandola con la colla diluita. Lasciate asciugare e invecchiate con l'impregnante.


4. Sporcate con l'impregnante un pezzo di velina, lasciate asciugare. Nel frattempo, con l'aiuto di una vite fate un piccolo foro sulla parte superiore centrale della barca. Sfilate la vite e posizionate la vela fissando con una goccia di colla a caldo. Scrivete la frase che avete scelto sulla velina precedentemente sporcata ( io ho scelto questa bellissima poesia di Sandro Penna!). Strappate la velina con delicatezza e incollate sul legno con la colla diluita. Decorate a piacere...io ho aggiunto un bottone perché mi dava l'idea di un salvagente. Incollate il coperchio preparato in precedenza sul retro della barca come mostrato in foto (4).


Sebbene io non ami le decorazioni a tema marino questa non mi dispiace affatto...se è così anche per voi provateci!


Con questo progetto partecipo al

Come trasformare due cassette da frutta in un baule